12 Tindari, Montalbano Elicona

Messina - Catania - Taormina Laghetti di Marinello - Tindari - Montalbano Elicona
Durata: 10 Ore
Partecipanti: 1 - 3 persone
Da: Messina - Catania - Taormina
Max partecipanti: 8
A: Laghetti di Marinello - Tindari - Montalbano Elicona
Luogo: Messina
Lingua: Italiano - Inglese
Tipo escursione: Walking
Laghetti di Marinello - Tindari - Teatro Grego - Montalbano Elicona

Il Santuario di Tindari e la riserva naturale di Marinello

Tindari e Laghetti Marinello

Tindari è un promontorio sulla costa settentrionale della Sicilia nel comune di Patti, comune in provincia di Messina; solo poche case, negozi, bar e ristoranti sulla cima del capo di Tindari, a 260 metri sopra il livello del mare. Tindari è principalmente conosciuta per la magnifica nuova chiesa "Santuario Madonna Nera di Tindari" dedicata alla Vergine Maria dei miracoli, e la riserva naturale di Marinello con la spiaggia e i piccoli laghi in una lingua di sabbia che si insinua nel mare .. ma c'è di più! La vista sulla costa è fantastica e le Isole Eolie, le "sette sorelle" vulcaniche al nord della Sicilia appaiono all'orizzonte come un miraggio.


Il parco archeologico di Tindari

Tindari

Dalla piazza del santuario in pochi minuti a piedi è possibile visitare il parco archeologico di Tindari, antica città greca del IV secolo aC costruita sulla costa settentrionale della Sicilia come avamposto contro i Cartaginesi. Le rovine mostrano chiaramente la tipica configurazione a scacchiera della città greca con la vista di fronte al mare. I resti di alcune case presentano ancora parti di muri e pavimenti con mosaici. La presenza del teatro greco, oggi utilizzato in estate per spettacoli teatrali e concerti di musica open, testimonia l'importanza di questa antica città che è ben nota ai visitatori e ai viaggiatori appassionati di storia e archeologia.


Il borgo medievale di Montalbano Elicona

Montalbano Elicona

Ancora a nord della Sicilia, sui monti Nebrodi a 920 mt (3020 ft) sopra il livello del mare c'è Montalbano Elicona, un villaggio di montagna nel mezzo del parco naturale dei Nebrodi, la seconda area verde della Sicilia dopo l'Etna. Il secondo nome Elicona si riferisce all'origine greca (Helikon), mentre il primo Montalbano era probabilmente dato dagli arabi (latino Mons-mount e Al-bana-eccellente). E veramente Montalbano è in ottima posizione: verdi monti tutt'intorno, buona acqua fresca, terra fertile e magnifica vista sul Mar Tirreno e le Isole Eolie esotiche, le "Sette Sorelle" di origine vulcanica, nella parte anteriore. L'attuale impianto medievale risale al XIII secolo quando Montalbano fu scelto come residenza estiva del re Federico II d'Aragona (chiamato anche Federico III di Sicilia / Trinacria). E il Frederic ' s castello con annesso museo rappresenta il più importante, ma non l'unico, attraente del paese. Eletto il più bel borgo antico d'Italia nel 2015, Montalbano presenta chiese del XVI-XVII secolo, strade strette e vicoletti con splendide viste panoramiche i boschi dei Nebrodi e il Mar Tirreno e ristoranti tipici con specialità locali che rendono la visita un'esperienza indimenticabile dei tesori nascosti della Sicilia.


Il tramonto dell'Etna Nord

Etna

Dopo Montalbano Elicona, sulla via del ritorno a Taormina attraverso i monti Nebrody, raggiungiamo Randazzo, uno dei paesi più alti del territorio dell'Etna a 750 mt (2460 ft) sopra il livello del mare, per visitare la Cattedrale di Santa Maria Assunta (Basilica Minore) , e poi l'area di "Quota Mille" - Elevazione 1000 mt - (3300 ft) per assistere al drammatico spettacolo del tramonto sull'Etna, un'altra sorprendente meraviglia della natura in Sicilia!


Escursione a partire da:

€320.00

Prenotazione
Totale:
€320.00
It is not available at this moment
Inizio Escursione
09:00:00
8 partecipanti rimasti

Hai bisogno di aiuto? Contattaci!

info@siciliatouring.it
Informazioni importanti
Città di partenza: TAORMINA
da 1 a 3 adulti € 320
2 adulti e 2 bambini* € 320
da 4 a 8 adulti prezzo su richiesta
altra città di partenza      prezzo su richiesta

* bambini max 12 anni.

Nel caso in cui si dovessero verificare condizioni avverse ( meteorologiche, o altro ), a causa delle quali sia impossibile effettuare la visita guidata, sarà possibile rimandare o sostituire quest'ultima.

Questo sito può utilizzare cookie di terze parti per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Proseguendo nella navigazione o cliccando sul pulsante si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.